RIPRESA DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE IL GIORNO 3 MARZO 2020

SI RIPORTA DI SEGUITO IL COMUNICATO DEL SINDACO DI SAN SEBASTIANO AL VESUVIO:

"Coronavirus. Comunicato del Sindaco Sannino. - Riaperte le scuole.

Pubblicata il 02/03/2020
Dal 02/03/2020 al 06/03/2020

 

In relazione all'emergenza Coronavirus e al DPCM in "materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19” emanato nelle ultime ore dal governo, il provvedimento di sospensione delle attività didattiche, adottato con Ordinanza Sindacale n. 11 del 1.3.2020, ha cessato i propri effetti. Per cui  le attività scolastiche possono ora riprendere regolarmente.
Di seguito il comunicato del Sindaco Salvatore Sannino.
"Il Governo, con il DPCM pubblicato nelle ultime ore in Gazzetta Ufficiale ha dettato nuove regole per la gestione dell'emergenza coronavirus e ha stabilito che cessano di  produrre effetto tutti i Decreti  e le Ordinanze finora adottati in materia di COVID-19.
Adesso i Comuni hanno linee guida chiare dettate dal Governo,  cui attenersi per la gestione dell’emergenza.
Per gli effetti di questo nuovo DPCM l'Ordinanza Sindacale n. 11 del 1.3.2020 - adottata in maniera precauzional,  nell'attesa di indicazioni degli Enti sovraordinati e delle Autorità sanitarie sulle misure da adottare  -  cessa i propri effetti  e, quindi, le attività didattiche possono riprendere da domani regolarmente.
Ringrazio tutti i cittadini e il mondo della scuola per la pazienza e la collaborazione che stanno mostrando. Invito adesso  ad evitare polemiche ed avere fiducia nelle Istituzioni Nazionali e Regionali che stanno gestendo al meglio l'emergenza e che col nuovo DPCM hanno indicato tutte le misure da adottare per la prevenzione della diffusione del virus.
Rassicuro che le scuole del territorio sono state tutte sanificate.
In ogni caso invito ancora ad attenersi alle raccomandazioni di igiene e alle regole di comportamento diramate dal Ministero e contenute nelle precedenti comunicazioni. Rassicuro che l'Amministrazione resta vigile sulla problematica e continuerà a tutelare la cittadinanza mettendo in essere tutte le attività previste nel nuovo DPCM. Gli uffici comunali continueranno a dare informazioni e chiarimenti a tutti i cittadini che ne avessero bisogno. A tal fine è possibile contattare i numeri 0817867115 - 25."